Tour Paisajes Cilenos

Cile Explorer, “indicazioni d’uso”

 

L’atmosfera che vi colpirà durante questa esperienza, è fra le più suggestive al mondo; sarete circondati da aride distese di bianco sale, vedrete montagne e vulcani fra i più alti al mondo. Dinnanzi allo spumeggiare dei gayser rimarrete esterrefatti, mentre all’alba sorseggerete del caffè. Circondati da un rosa candido, e da uno scintillio di colori a Lagunas Altiplanicas, vi sembrerà di essere in paradiso, grazie anche alla fauna che vi ci abita.

 

Paisajes Chilenos, è quel viaggio scoperta, per gli appassionati della natura e del paesaggio che essa racconta. Un itinerario pensato e voluto per chi desidera abbracciare una natura incontaminata e farvi delle scoperte fuori dal comune. Popolazioni calde e calorose, verde, bianco, giallo, rosa e viola, sono i colori che vi attenderanno a braccia aperte durante la vostra scoperta.

 

Paisajes Chilenos, si può anche adottare come punto di partenza, per poter costruire insieme a Voi e su misura la Vostra esperienza di viaggio.

Le partenze sono garantite con un minimo di 2 persone. al raggiungimento di 10 iscritti sullo stesso tour, i servizi saranno in esclusiva per il gruppo con guida privata in italiano..

9 notti/10 giorni

Itinerario: Santiago – Arica – Putre – Iquique – Calama – San Pedrto de Atacama

Biglietti ingresso inclusi in tutti i parchi Nazionali

 

Tour in regolare con guida in lingua italiana

Min. 2 partecipanti 

 

1° GIORNO           SANTIAGO

Accoglienza all’aeroporto di Santiago e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città. Il tour inizia con una camminata per le vie della città tra la Cattedrale, il Palazzo del Governo “la Moneda” (da fuori) e la zona pedonale di “paseo” Ahumada. Si prosegue per le vie del centro storico, per il quartiere boheme di Bellavista, e quello residenziale con eleganti palazzi, cuore commerciale e finanziario di Santiago, si raggiungerà infine il “Cerro San Crisbobal” da dove si potrà godere di una meravigliosa vista di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Rientro in hotel e pernottamento.

 

2° GIORNO           SANTIAGO – VIÑA DEL MAR – VALPARAISO – SANTIAGO

Colazione in hotel. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacaví e Casablanca. Quest’ultimo conosciuto per il successo avuto nella produzione di vini bianchi di alta qualità. Il tour proseguirà fino alla costa per la visita di playa Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la Città Giardino per i bei parchi e le decorazioni floreali. Proseguimento per Valparaiso, città del secolo XVI, ubicata in mezzo ai colli e dove si accedete per stradine, scale e ascensori (funicolari), dichiarata dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità, grazie alla sua eclettica e particolare architettura. Pernottamento in hotel a Santiago.

 

3° GIORNO           SANTIAGO – ARICA – PUTRE

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Arica. Ricevimento all’aeroporto di Chacalluta e trasferimento in hotel. Successivamente visita della città di Arica, conosciuta come la città “dell’eterna primavera” per il suo gradevole clima. Visita delle spiagge Chincorro e Lisera, del pittoresco molo di pescatori che attira pellicani e leoni marini, della Cattedrale San Marcos, Las Casa della Cultura entrambe disegnate da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro sorico da dove si potrà godere di un meraviglioso paesaggio di tutta la città e della costa. Pranzo al sacco in corso di viaggio. Proseguimento per Putre a 145 Km e a 3500 metri sul livello del mare. Durante il percorso si potranno ammirare i geroglifici della valle di Lluta, dei cactus candelabro della Buebrada de Cardones e tempo a disposizione per una breve camminata nel Pukara de Capoquilla. Rientro in hotel e pernottamento.

 

4° GIORNO           PUTRE – ARICA

Colazione in hotel. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Ricco di una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino come: vicuñas, llamas e alpaca, nelle piccole lagune si possono incontrare fenicotteri ed anche numerosissime specie di uccelli andini e con un po’ più di fortuna anche ñandu e condor. Proseguimento per Parinacota, dichiarato Monumento Nazionale, con una chiesa costruita in tipico stile Andino con il campanile separato dal resto dell’edificio, costruiti con materiali edili come i mattoni di “adobe” e di pietra ed il tetto di paglia. Si prosegue per il Lago Chungara, il più alto del mondo a 4.500 metri d’altezza, circondato dai vulcani gemelli Parinacota (6.330 mt) e Pomaire (6.240 mt). Pranzo pic-nic sulla sponda del lago. Rientro ad Arica, ed in corso di viaggio possibilità di effettuare una sosta alle terme Jurasi.

 

5° GIORNO           ARICA – IQUIQUE

Colazione in hotel. In mattinata partenza per Iquique a circa 300 Km a Sud. Attraverseremo parte del deserto fino ad arrivare alla Riserva Nazionale Pampa del Tamarugal, dove l’arido paesaggio si trasforma in boschi di Tamarugos, alberi che si sono adattati al terreno secco e salino, sosta al “cerro Unita” per la visita del “Gigante di Atacama” una figura antropomorfa più grande del mondo con i suoi 86 metri d’altezza. Rappresenta un “capo” Tiwanaku. Proseguimento per le Oficine di Salnitro di  Humberstone e Santa Laura, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Durante la visita si potranno osservare le tipiche abitazioni, il mercato, il teatro e la chiesa. Pranzo al sacco in corso di viaggio. Arrivo ad Iquique, sistemazione in hotel e pernottamento.

 

6° GIORNO           IQUIQUE – CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA

Colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città: il casino Español in stile moresco e con un’impressionante decorazione interna, la Plaza Prat con la Torre del Reloj e del Teatro Municipale del 1889. Passeggiata per la “Calle Baquedano” caratterizzata da molti edifici in stile “Revival Greek”, costruiti durante l’epoca della fiorente industria di salnitro. Visita del Museo Regional che ospita un interessante mostra archeologica ed oggetti appartenenti all’epoca dell’industria del salnitro. Visiteremo anche il Palazzo Astoresca, costruito nel 1904, oggi Centro culturale con pitture, ed arredamento originale giunto dall’Europa. Il Centro ospita anche una mostra etnografica e una bizzarra collezione di conchiglie marine raccolte in tutto il mondo. Proseguimento per il Museo Navale che raccoglie una collezione di oggetti e documenti risalenti al Combattimento Navale di Iquique e di Punta Gruesa. Trasferimento in tempo utile alla stazione per prendere il bus fino a Calama, accoglienza a Calama e trasferimento in veicolo privato per l’hotel in San Pedro de Atacama. Sistemazione e pernottamento.

 

7° GIORNO           SAN PEDRO DE ATACAMA – SALAR DE ATACAMA – TOCONAO – LAGUNAS ALTIPLÁNICAS – SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione in hotel. Giornata di visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Si percorrono circa 350 km. e si sale a circa 4.500 mt. sul livello del mare. Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale, pranzo in ristorante. Rientro a San Pedro previsto per il pomeriggio. Sosta per la visita di Toconao, un piccolo “pueblo” coloniale interamente costruito in “liparite”. Proseguimento verso il Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri. All’interno del Salar si potrà ammirare la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Rientro in hotel a San Pedro de Atacama e pernottamento.

 

8° GIORNO           SAN PEDRO DE ATACAMA – GEISERS DEL TATIO – SAN PEDRO DE ATACAMA – CALAMA – SANTIAGO                                                                                            

Partenza di mattino presto per la visita ai Geiser del Tatio. Arrivo e visita guidata del campo geotermale; osserveremo le imponenti funarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba. Colazione di fronte ai Geiser e rientro a San Pedro de Atacama, lungo il percorso si godrà di una spettacolare vista dei Vulcani Tocorpuri e Sairecabur. All’arrivo tempo libero per pranzare e magari fare una visita al Mercato dell’artigianato. Nel pomeriggio trasferimento in tempo utile per la partenza del volo su Santiago da Calama. Pernottamento a Santiago hotel vicino all’aeroporto.

 

9° GIORNO           SAN PEDRO DE ATACAMA – CALAMA – SANTIAGO

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Calama e volo per Santiago. Ricevimento in aeroporto e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento.

 

10° GIORNO         SANTIAGO

Colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per il volo di rientro.

Scarica le partenze ed i prezzi

This entry was posted in Paisajes and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.