Valli Calchaquies

Valli Calchaquies

03 notti/04 giorni

Validità: Da Settembre 2014 a Aprile 2015 – inizio del tour ogni lunedì, giovedì e sabato della settimana.

(eccetto dal 24 dicembre al 5 gennaio )

Itinerario: Salta – Cafayate – Molinos – Cachi

Biglietti d’ingresso inclusi per tutti i Parchi Nazionali.

 

Tour in regolare con guida in lingua italiana

Min. 2 

1° GIORNO         SALTA

Arrivo all’aeroporto di Salta, trasferimento e pernottamento presso Hotel del Virrey 3* o similare.

 

2° GIORNO          SALTA – CAFAYATE

Colazione in hotel.  Partenza di primo mattino in direzione sudest effettueremo in questi due giorni il giro delle Valli Calchaquies regione ricca di paesaggi ed importante zona vinicola argentina. Percorreremo la Quebrada (Canyon) del Rio de las Conchas o Quebrada di Cafayate, con le sue pareti di pietra rossa e le curiose forme, per questo chiamate “l’anfiteatro”, “la Gola del Diavolo”, “l’Obelisco” ed i “Castelli”. Pranzo libero in corso di escursione. Proseguiremo in direzione sud per addentrarci nella regione dei Vini del Nordovest argentino, Cafayate, dove il Malbec, Cabernet-Tannat e Syrah, sono le varietà che danno il meglio di se in questa zona senza eguali al mondo. Tempo permettendo è prevista la visita ad una o due cantine di Alta gamma, con degustazione. Al termine trasferimento presso uno dei pochi hotels tematici dedicati alla cultura del vino situato tra le splendide vigne e monti circostanti. Sistemazione e pernottamento presso hotel Asturias 3* o similare.

 

3° GIORNO         CAFAYATE – MOLINOS – CACHI – SALTA   

Colazione in hotel. Partenza in direzione nord attraverso la spettacolare Quebrada (Canyon) de las Flechas, costellata da strane formazioni rocciose che ricordano le punte di frecce. Arriveremo all’antica località di Molinos e poi ancora l’antico paese Inca di Cachi, pittoresco villaggio con la sua chiesa e le strade molto caratteristiche. Attraverseremo la spettacolare “Recta di TinTin” tracciata dagli indigeni e poi ancora il Parco Nazionale los Cardones, caratterizzata da un altipiano arido dove ammireremo una moltitudine di cactus secolari. Arriveremo al punto più alto chiamato Pietra del Molino (3.600 mslm) inizia un percorso di montagna in discesa tra i più belli al mondo chiamato “Cuesta del Obispo”, dall’aspetto vellutato. Arriveremo a Salta in serata. Sistemazione e pernottamento presso Hotel del Virrey 3* o similare.

 

4° GIORNO         SALTA

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto.

Scarica le partenze ed  i prezzi

This entry was posted in Disegni di Viaggio and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.