Patagonia Explorer XL

Patagonia Explorer  XL

Da Comodoro Rivadavia fino a El Chalten in 4×4 sulla leggendaria Ruta 40, El Calafate-Perito Moreno, Ushuaia -Terra del Fuoco e Buenos Aires

Durata 16 notti/ 19 giorni

 
1° GIORNO   ROMA –  BUENOS AIRES
Partenza con volo di linea dall’Italia per Buenos Aires. Pernottamento a bordo.
 
2° GIORNO  BUENOS AIRES – COMODORO RIVADAVIA – BOSCO PETRIFICATO SARMIENTO
Arrivo di primo mattino, trasferimento con bus shuttle all’aeroporto metropolitano e partenza con volo per Comodoro Rivadavia, capitale del petrolio della Patagonia. Arrivo, accoglienza dall’autista-guida parlante italiano e partenza con Jeep 4×4 Toyota Hylux o similare esclusiva verso la grande Valle di Sarmiento, arrivo previsto dopo 2 ore (200km circa). Sistemazione, cena e pernottamento presso Chacra El Labrador.
 
3° GIORNO BOSCO PETRIFICATO SARMIENTO – PUERTO DESEADO
Colazione. Visita della grande Valle di Sarmiento dove 60 milioni di anni fa si trovava una delle aree vegetali più esuberanti e dove potremmo osservare i magici tronchi di quel incredibile bosco. Pranzo al sacco. Proseguimento verso Puerto Deseado,  importante porto del sud dell’Argentina, situato proprio all’imbocco della famosa ‘Ria’, cioè il grande estuario del rio Deseado, dove l’acqua di mare penetra all’interno per oltre 60 km. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento .
 
4° GIORNO PUERTO DESEADO
Colazione. Escursione di intera giornata a Isla Pinguino, situata a 11 miglia marine da Puerto Deseado (1.45 ore di navigazione). Qui si trova la più grande concentrazione di fauna Marina di tutta la costa Patagonica. Pinguino de Penacho Amarillo, Pinguino di Magellano, Skuas, Procellaie, Sterna Sudamericana, Gabbiani e colonie di Otarie e Cormorani. Durante la navigazione osserveremo anche Toninas Overas della famiglia dei delfini.  Nota: L’orario di escursione è soggetto agli orari delle maree, in caso di cancellazione per problemi climatici, l’escursione verrà sostituita per la navigazione all’interno della Ria o la visita a Cabo Blanco all’interno della Ria o la visita a Cabo Blanco dove si può comunque osservare la fauna terrestre e marina. Nel pomeriggio visita della città e dell’antica Stazione ferroviaria. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento a Puerto Deseado.
 
5° GIORNO PUERTO DESEADO – ESTANCIA LOS TOLDOS
Colazione. La strada pavimentata che uni che unisce Puerto Deseado alla cittadina di Perito Moreno attraversa i principali pozzi di petrolio del Golfo San Jorge. Pranzo in un autentico Bar/Ristorante Patagonico “El Puma”, situato vicino alla valle del Rio Deseado. Nel pomeriggio arrivo alla costa e punto panoramico del Lago Buenos Aires, il terzo lago più grande di Sudamerica. Arrivo alla Estancia Los Toldos nel pomeriggio. Sistemazione e Cena. Distanza percorsa 600km pavimentata. Tempo di percorrenza 6 ore.
 
6° GIORNO ESTANCIA LOS TOLDOS – CUEVAS DE LAS MANOS PINTADAS – ESTANCIA LA ORIENTAL
Colazione. Per arrivare alla Cueva de las Manos percorriamo 20km di sterrato dentro la Estancia (Fattoria) ammirando la ricca fauna locale guanacos, ñandúes, volpi, piches, l’incredibile Cóndor e fenicotteri tra i principali. Lasciamo il veicolo sul bordo del Canyon e iniziamo un trekking di 3 ore visitando il principale sito archeologico della Patagonia le “Cuevas de las Manos Pintadas”. Le pitture di arte rupestre hanno più di 9000 anni e sono in ottimo stato, con centinaia di mani dipinte e scene di caccia immortalati nella roccia. Pranzo al sacco e proseguimento lunga la famosa Ruta 40 in direzione Sud. La nostra destinazione di oggi è la Estancia La Oriental situata all’interno del Parco Nazionale Perito Moreno. Sistemazione e cena nella Estancia La Oriental. Distanza 260km (170km sterrato, 90km asfalto) Durata  del tragitto: 4 ore 
 
7° GIORNO    ESTANCIA LA ORIENTAL (PARCO NAZIONALE PERITO MORENO)
Colazione. Intera giornata per percorrere il Parco Nazionale ed osservare la flora e fauna; guanacos, choiques, volpi, fenicotteri, cauquenes, macaes, cigni, piches, ecc. Inseriti in un paesaggio unico con in fondo la Cordigliera delle Ande ed il maestoso Monte di San Lorenzo, e la magnifica vallata composta dai laghi Belgrano, Nansen, Azara, Volcan, Escondido e Burmeister. Camminata lungo la Penisola Belgrano, Monte León e Condorera. Pranzo, Cena e pernottamento presso la Estancia La Oriental. Distanza: 60km (sterrato).
 
8° GIORNO    ESTANCIA LA ORIENTAL – ESTANCIA EL CONDOR
Colazione. Il viaggio prosegue lungo la mitica Ruta 40 lungo l’immensa steppa patagonica, pranzo presso la Estancia La Siberia, situata lungo la Ruta 40, vicino al Lago Cardiel. Dopo pranzo proseguiamo verso la località di Tres Lagos (la prima Stazione di servizio dopo 3 giorni di viaggio). Continuiamo verso il Lago San Martín, sul lato sud del lago e ai piedi della Cordigliera, uno degli angoli più belli della Patagonia dove si trova la Estancia El Cóndor. Sistemazione, cena e pernottamento presso Estancia El Cóndor. Distanza percorsa: 440km (380 km sterrato, 60km asfalto). Tempo di percorrenza 8 ore.
 
9° GIORNO ESTANCIA EL CONDOR
Colazione. Situata presso uno dei laghi più belli della Patagonia, la Estancia el Cóndor offre una grande scelta di camminate di diversa durata ed esigenza fisica. Il Bosco Andino durante il l’estate ci sorprende con una grande varietà di orchidee, topa topa ed altri magnifici fiori. E’ uno dei migliori luoghi dove poter osservare il volo dei cóndor e delle aquile more. Pranzo al sacco durante le visite. Cena e pernottamento presso la Estancia El Cóndor.
 
10° GIORNO ESTANCIA EL CONDOR – EL CHALTEN
Colazione. Partenza nel mattino verso la località di El Chaltén, i 60 km precedenti l’arrivo a El Chaltén, percorriamo una strada parallela lungo il Lago Viedma, avremo davanti il maestoso panorama del Lago Viedma, con l’omonimo Ghiacciaio e coronando la scena l’imponente monte Fitz Roy e Cerro Torre. Arrivo intorno alle ore 13 e sistemazione in hotel.  Fine del viaggio con la Jeep e la nostra guida. Pomeriggio a disposizione per effettuare visite individuali facoltative. Pernottamento. Distanza percorsa: 260 km (120km sterrato, 140 km pavimentato). Tempo di percorrenza 4 ore e 30 minuti.
 
11° GIORNO  EL CHALTEN
Colazione. Giornata a disposizione per effettuare uscite nei sentieri autoguidati all’interno del Parco Nazionale con magnifiche viste panoramiche dei famosi monti Fitz Roy e Cerro Torre. (facoltativo: possibilità di effettuare trekking difficoltà bassa di mezza giornata sul ghiacciaio Viedma per ammirare i magnifici canyon e gole blu). Pernottamento
 
12° GIORNO EL CHALTEN
Colazione. Ancora un’altra giornata a disposizione per effettuare uscite nei sentieri autoguidati all’interno del Parco Nazionale. Pernottamento.
 
13° GIORNO EL CHALTEN – EL CALAFATE 
Colazione. Mattino libero. Nel tardo pomeriggio trasferimento al Terminal Bus e partenza con bus regolare per El Calafate  (3 ore circa). Arrivo, accoglienza e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento.
 
14° GIORNO EL CALAFATE
Colazione. Partenza dall’ hotel nelle prime ore del mattino per un’emozionante escursione in collettivo con guida parlante spagnolo e inglese. Arrivati al Parco Nazionale ‘Los Glaciares’, biglietti d’ingresso ai parchi compresi, ci dirigeremo al porticciolo ‘Bajo las Sombras’ a 75 km da El Calafate. Dal porto inizia la navigazione di fronte alla parete sud del ghiacciaio ad una distanza di circa 500 metri, fino ad arrivare alla riva opposta dove degrada, per arrivare alla Cascata del fiume Moreno. Da questo punto si sperimenterà l’uso dei ramponi da ghiaccio che faciliteranno la camminata sopra il ghiacciaio, per un percorso bellissimo ed indimenticabile. Al termine rientro e pernottamento in hotel.
 
15° GIORNO EL CALAFATE – USHUAIA
Colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Ushuaia. Arrivo, accoglienza e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento.
 
16° GIORNO USHUAIA
Colazione. Al mattino escursione al Parco Nazionale Terra del Fuoco. Raggiungendo Bahia Lapataia  si sosterà nel punto più a sud del Canale di Beagle. Nel pomeriggio imbarco per sul moderno catamarano, partenza per la navigazione lungo la Bahia di Ushuaia fino al Faro della fine del Mondo. Rientro e pernottamento in hotel.
 
17° GIORNO  USHUAIA – BUENOS AIRES
Colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, accoglienza e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento.
 
18° GIORNO BUENOS AIRES – ROMA
Colazione. Giornata a disposizione. In serata trasferimento privato in aeroporto e partenza con volo di linea per Roma. Cena e pernottamento a bordo.
 
19° GIORNO ROMA
Arrivo in Italia. 

 scarica il programma ed i prezzi in pdf

<back to Patagonia Explorer

 

This entry was posted in Adventure, I Nostri Tours and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.